Home / Hardware / Theremini – Controller is the Air!
theremini img - Theremini - Controller is the Air!

Theremini – Controller is the Air!

theremini_ageIl Theremini è l’ultimo theremin prodotto dalla Moog Music. Ne abbiamo già parlato al momento della sua presentazione al NAMM 2014, in questo articolo.

Non tratteremo qui il theremini come theremin nel senso stretto, vedremo invece come utilizzarlo come midi e/o CV controller.

Questo articolo interessa a chiunque suoni uno strumento musicale con effettistica hardware o software e voglia esplorare una nuova modalità di interazione.

Dopo varie considerazioni a riguardo e le prime negative impressioni iniziali, credo che si debba considerare il theremini non come un nuovo theremin ma piuttosto come un altro tipo di strumento, non indirizzato necessariamente ai thereministi classici alla ricerca di prodotti migliori dell’Etherwave. Mike Adams, di Moog Music, ha tentato di spiegare qualcosa di simile alla comunità dei thereministi in rivolta dopo la presentazione dello strumento, forse senza troppo successo. (Moog Music ha aggiornato il firmware con la versione 1.1 introducendo il “theremin mode”, una modalità più vicina ai gusti dei thereministi classici.)

In ogni caso Theremini è un prodotto digitale, esattamente quello che un theremin NON dovrebbe essere! Probabilmente se nel nome non comparisse la parola theremin, sarebbe un synth che si suona senza contatto e un originalissimo controller midi/cv e non un theremin transgender come è stato da qualcuno definito!

In ogni caso non sono qui a sindacare scelte aziendali ma piuttosto a testare un prodotto che credo, se inquadrato bene, abbia molte possibilità nell’ambito della sperimentazione. Vogliamo esplorare l’aspetto del controlling, modificando i parametri di un software o di un hardware, senza sporcarci le mani!

In questa direzione, da sperimentatore e anche da thereminista non posso che essere un utilizzatore entusiasta!

MIDI CONTROLLER

Il Theremini ha una porta mini USB che permette la connessione ad un computer e  il riconoscimento della periferica come midi controller.

Moog Theremini front Diciamo subito che non si tratta di suonare uno strumento slave attraverso la tecnica del theremin.

Theremini invia messaggi midi CC di controllo, in grado di interagire con qualsiasi periferica compatibile. Con 2 antenner, una di volume e una di pitch, è possibile utilizzare 2 controller in maniera indipendente.

Ho realizzato un video che trovate alla fine di questo articolo, per mostrare alcune delle infinite possibilità.

Per dare un’idea, muovendosi nei paraggi delle antenne con una chitarra, un flauto o anche col solo corpo, è possibile accendere o spegnere un effetto, controllare un wah-wah, aumentare un volume, aggiungere una distorsione regolando la quantità… tutto!

Penso anche ad applicazioni nell’ambito del lighting, della danza, del teatro…

Native Instruments Kontakt Logoreason-logo-640-80-e1365093234711cubaseimageslogicpro

Software come Propellerheads Reason, Ableton Live, Apple Logic Audio, Steinberg Cubase, vst instruments, stand alone virtual instruments… offrono parametri regolabili via midi con un semplice tasto destro su uno slider o una manopola (nel video, a questo proposito,  si parla di Reason e Guitar Rig).

Di default i numeri di controllo CC sono il CC 20 per l’antenna di pitch e il CC 2 per il volume. I valori sono modificabili nella finestra di setting (nel video si vede dove).

thereminiback

CV CONTROLLER

IMG_2349Il controllo di CV, control voltage, è in grado di pilotare un gran numero di periferiche hardware e di synth (nel video Moogerfooger mf-101).

Basta connettere l’uscita jack da 1/4 del theremini nel CV IN di uno dei parametri dell’effetto, filtro o dello strumento che si vuole pilotare.

Il gioco è fatto. Una volta assegnato all’antenna di volume o di pitch basta muoversi!

ALTRE NOTE SUL CONTROLLING

Le antenne di volume e pitch hanno diversa sensibilità al movimento. E’ possibile fare tarature o variare i settaggi ma restano antenne diverse. Il volume è in genere più rapido nel coprire il suo range. Il pitch è invece scalato e può saltare da un valore all’altro seguendo una delle scale impostate (o nessuna).

CV e MIDI posso essere usati anche contemporaneamente. Quindi si possono agganciare i midi controller alle due antenne ed usare una delle due per una doppia funzione di CV controllando contemporaneamente – con le difficoltà del caso – 2 parametri midi e uno hardware.

Pur essendo controller indipendenti, è bene tener presente che non sono indicate per settaggi precisi. Muovendosi nello spazio intorno ad una delle antenne è infatti probabile che il movimento possa parzialmente avere effetti anche sull’altra antenna.

 Il video

Questo video è una panoramica delle possibilità di controllo del theremini. 

Viene illustrato il controllo di alcuni parametri del synth Malstrom in Reason , di Guitar Rig e di un Moogerfooger mf-101. Tutto quello che viene mostrato è facilmente applicabile ad altri software/hardware.

theremini and reason Mi permetto di citare anche un secondo video che non è propriamente del theremini ma è comunque sull’utilizzo del CV out di un theremin tradizionale. Il video è visibile qui (già posizionato nel punto di interesse)

CARATTERISTICHE
  • Pitch correction con selezione di scale e note base
  • Tuner integrato
  • 32 Wavetable preset
  • Speaker integrato
  • Uscita cuffia
  • 2 1/4″ audio outputs
  • Uscita Single Pitch CV  con range selezionabile
  • USB jack per connettività MIDI
  • Range selezionabile con scelta della nota minima e massima
  • Ping-Pong Delay stereo integrato
  • Antenna pitch rimovibile con comparto inferiore per riporla
  •  3/8” Mic stand e adattatore Camera stand
  • Piedini antiscivolo di alta qualità

Pannello anteriore

  • schermo LCO 128×64 pixel con retro illuminazione bianca
  • jack per l’uscita cuffia, in formato mini jack ⅛” TRS; inserendo il jack, si disabilita lo speaker incorporato
  • volume knob per la regolazione del livello d’ascolto in cuffia e sullo speaker incorporato
  • pitch bias knob, per la regolazione di correzione sull’intonazione (da 0 a 100% di auto correzione)
  • scale button, per la selezione della scala desiderata
  • root button, per la specific della root note necessaria all’esecuzione
  • setup button, per l’accesso alle funzioni di calibrazione/shift key
  • delay length button, per la selezione (ciclica) die valori short, medium, long o off
  • delay amount knob, per dosare il bilanciamento wet/dry dell’effetto
  • preset knob, per la selezione delle 32 locazioni di preset disponibili

Pannello posteriore

  • left e right output, su coppia di connettori ¼” sbilanciati
  • pitch CV out, su connettore di linea ¼” sbilanciato, con range selezionabile 0-5 o 0-10 volt
  • mini connettore USB 2.0 per la trasmissione MIDI over USB
  • Kensington lock slot (non si sa mai…)
  • power switch on/off
  • power jack, per il collegamento con l’alimentatore in dotazione, 12VDC/1.2A, auto configurante 100-240VAC
  • Tasto accensione ON / OFF
  • Alimentatore esterno incluso 12VDC/1.2A da 100–240VAC
  • Dimensioni: 57,79cm L x 16,51cm D x 38cm H con antenna (10 cm senza)
  • Peso: 1,36Kg

INFORMAZIONI UTILI

Prezzo: 299,00 euro
Website: MOOG MUSIC

Ti potrebbe anche interessare

  Moog Theremini straight front Age of Audio

Moog Theremini
Moog Theremini

About Fabio Pesce

Engineer, musician, teacher. A life around the music for the music's sake.

Check Also

les paul3 310x165 - Les Paul e la Loopstation

Les Paul e la Loopstation

Difficile da credere, ma mr. Les Paul, al secolo Lester William Polfuss,  in un’epoca davvero davvero …