10 Plugin gratuiti che suonano (parte 2)

If you thought this page is useful to your friend, use this form to send.
Friend Email
Enter your message
Enter below security code

Nello scorso articolo vi abbiamo mostrato 10 plugin gratuiti tra effetti e strumenti virtuali che possono tranquillamente competere o addirittura sostituire prodotti commerciali concorrenti. Continuiamo la serie di questi articoli aggiungendone altri 10, includendo anche le versioni dimostrative di software completamente funzionanti. Tutti per lo più disponibili in formato AU e VST.


Addictive Drums è un ottimo plugin di batterie acustiche (e non) della casa XLN Audio. Il software è a pagamento ma è disponibile una demo senza limiti di tempo e senza interruzioni audio in formato VST, AU e RTAS.

La demo comprende:
* 1 Kick, 1 Snare, 1 Hi-hat, 1 Crash
* 25 Preset
* 300 Beat

Addictive Drums, oltre ad avere ottimi samples di batteria e centinaia di  groove e fill nella sua libreria, integra nell’interfaccia un comodissimo mixer con insert effects, fader con livelli per ogni pezzo della batteria e per overhead, riverberi e ovviamente un master.

Sito: http://www.xlnaudio.com/?page=downloads&d_page=demoversion

SampleTank Free è una versione perfettamente funzionante del campionatore SampleTank 2 ma con alcune limitazioni.

È possibile importare solo la libreria creata apposta per questa versione gratuita (500mb di campioni), ma chiaramente la funzione import non è abilitata e i preset utenti sono disabilitati.

A parte queste limitazioni, il software mette a disposizione moltissime feature per un campionatore che ha poco da invidiare ai concorrenti più in vista del settore.

È disponibile in formato VST, RTAS e AU

Sito: http://www.ikmultimedia.com/sampletankfree/features/


Distorsione, filtro passa basso, compressore e master/mix in un solo plugin: CamelCrusher. Questo plugin multieffetto della CamelAudio risulta ottimo quando si vogliono risparmiare slot per effetti, magari in progetti già stracolmi di plugin, o semplicemente per sfruttare questi effetti con pochi controlli e facilmente. Personalmente lo uso spessisimo quasi esclusivamente per il filtro che trovo più “caldo” dei classici passa-basso spesso in dotazione nelle DAW.

È disponibile in formato AU e VST.

Sito: http://www.camelaudio.com/camelcrusher.php


Automat è stato uno dei primi sintetizzatori virtual analog gratuiti in formato AU Universal Binary (all’esordio dei Mac Intel). Le prime beta erano un po’ scarne e non tutte le funzioni erano realmente accessibili, ma già da un po’ è disponibile la prima versione non beta, la 1.01, molto stabile e ricca di feature che ogni VA dovrebbe avere:
* sintesi sottrattiva
* oscillatori con antialias e hard-sync
* filtri e amp con ADSR
* modulator con tempo sync
* waveshaper / eq
* stereo-delay con filtro e tempo sync
* modulated spatial effect
* poly-, unisono and legato-mode
* generazione di preset random
* midi learn

Automat si presta benissimo alla creazione di lead o pad dal sapore analogico (e non), mentre per i bassi è necessario integrare qualche effetto esterno per rendere il suono più deciso.

Sito: http://blog.alphakanal.de/2009/06/03/automat_1-0

Esistono ormai una miriade di plugin delay/echo commerciali e gratuiti per tutte le esigenze e spesso svolgono già un ottimo lavoro gli stessi plugin interni delle DAW. Bouncy, invece, estremizza il concetto di delay stravolgendo i canoni di tutti questi plugin offrendo un effetto “complicato” ma facilmente configurabile. Per descrivere questo effetto bastano le semplici parole con cui l’autore, nella sua pagina, commenta il proprio plugin: “Adesso TU puoi saltare come Aphex Twin”.

È disponibile in formato AU e VST.

Sito: http://bram.smartelectronix.com/plugins.php?id=8

Se siete nostalgici dei giochi delle vecchie console a 8bit o se semplicemente dovete ricreare le sonorità di quei chip audio retrò, Magical 8bit è il plugin che fa al caso vostro. Ovviamente i controlli a disposizione sono pochi proprio per emulare le funzioni limitate generalmente disponibili nelle vecchie console: forma d’onda (quadra, pulse, triangolare o noise), volume/gain, ADSR e Pitch Bend range.

È disponibile in formato AU e VST.

Sito: http://www.ymck.net/magical8bitplug/index.html


Mr. Alias 2 è un particolarissimo sintetizzatore che sfrutta degli oscillatori senza limite di banda che possono essere trasposti fino ed oltre la frequenza di Nyquist. Questo porta inevitabilmente al classico effetto “aliasing”, tanto odiato nei sintetizzatori digitali o nei campionatori, che però in questo caso viene sfruttato per creare sonorità ambigue ma decisamente interessanti grazie anche ai parametri messi a disposizione nell’interfaccia.

Alcune delle caratteristiche principali sono:
* 2 oscillatori
* 18 waveform
* Full stereo processing
* 6 tipi diversi di filtro
* Inviluppo per il filtro
* External audio processig
* Generazione di preset random
* MIDI learn
* MIDI-controllable patch morphing
* Banco di 128 preset
* Drag & drop preset and MIDI map

È disponibile in formato AU e VST.

Sito: http://www.thepiz.org/mralias2/

Nell’articolo precedente abbiamo parlato di Togu TAL-Elek7ro, questa volta invece vi mostriamo il virtual analog TAL-BassLine.

Potremmo definirlo un clone del Roland SH-101, questo plugin è ottimo, come suggerisce il nome, per la creazione di suoni di basso sintetici dal sapore vintage.

Rappresenta una buona alternativa gratuita al più famoso plugin della Novation BassStation.

L’architettura interna è grosso modo la classica di ogni virtual analog e comprende:
* Oscillatori (saw, pulse)
* Sub-oscillator: square -1 oct., square -2 oct., pulse -1 oct, pulse -2 oct
* -18 dB/octave low-pass filter (resonant/self-oscillating)
* LFO (frequency: 0,1 .. 30 Hz, waveforms: sin, tri, saw, rec, noise)
* Inviluppo (A: 1.5ms..4s, D: 2ms..10s, S: 0..100%, R: 2ms..10s)
* Arpeggiatore (up, down, one octave mode)
* 2x Unisono Mode
* Panic button
* MIDI automation per tutti i controlli

È disponibile in formato AU e VST.

Sito: http://kunz.corrupt.ch/?Products:VST_TAL-BassLine


Se volete dare un tocco di “antico” alle vostre registrazioni o se semplicemente avete bisogno dell’effetto vinile per una produzione, Vinyl mette a disposizione diversi parametri per personalizzarne ogni aspetto. È possibile infatti scegliere persino il tipo di modello di giradischi oltre che ovviamente il volume del rumore, la presenza dell’effetto disturbo elettrico e altri dettagli come la quantità di graffi e la presenza di polvere sul disco.

È disponibile in formato RTAS, VST, MAS, AU e DirectX.

Sito: http://www.izotope.com/products/audio/vinyl/

Concludiamo questa raccolta con un plugin forse un po’ più datato rispetto ai precedenti ma ancora valido dal punto di vista sonoro. Triple Cheese è un sintetizzatore dall’interfaccia un po’ spartana ma dalle potenzialità sonore decisamente interessanti per un plugin free. Ottimo per la creazione di pad o texture sonore molto “spesse” classiche degli anni ’80.

È disponibile in formato AU e VST.

Sito: http://www.u-he.com/TripleCheese/

http://www.carlocastellano.it

Free PDF    Send article as PDF   

About Carlo Castellano

Comments

One Response to “10 Plugin gratuiti che suonano (parte 2)”
  1. Jaclyn Poehlman scrive:

    Excellent article … I adore this site…Thanks

Speak Your Mind

Tell us what you're thinking...
and oh, if you want a pic to show with your comment, go get a gravatar!

*